Sanremo 2019, Claudio Baglioni in conferenza stampa con Virginia Raffaele e Claudio Bisio: “Speriamo di colorare il Festival”

Manca sempre meno al Festival di Sanremo 2019, in onda su Rai 1 da martedì 5 febbraio 2019. Claudio Baglioni, per la seconda volta direttore artistico del Festival, in conferenza stampa ha presentato Claudio Bisio e Virginia Raffaele. Il cantante capitolino ha voluto i due artisti al suo fianco sul palco e ha rivelato: “Questi due hanno molti talenti, faremo molte cose insieme”. 

Claudio Baglioni ha annunciato inoltre che ci sarà il palco più grande di sempre e ai giornalisti presenti nella sala del casinò della famosa località ligure, spiega: “La prossima sarà l’edizione 69 del festival di Sanremo. Il 69 richiama la simmetria del sincronismo. Cerco sempre significati per le mie scelte, e dunque quest’anno sarà l’armonia al festival, come risultato, come approdo, come percorso per sposare elementi molto lontani tra loro. Il 69 richiama anche lo ying e lo yang, l’avvicinamento degli opposti, che insieme formano l’accordo. Per questo ho voluto accanto a me fratello Sole e sorella Luna, Claudio Bisio e Virginia Raffaele”. 

Le novità del Festival 

Claudio Bisio promette: “Con Virginia faremo cose inedite, non abbiamo niente da dimostrare” e la Raffaele conclude: “Sperimenterò anche quest’anno. Claudio è dotatissimo di autoironia”. Il comico racconta ancora: “Non abbiamo mai lavorato insieme, non vedevo l’ora. Avremmo dovuto fare Zelig insieme, ma non è successo. Temevo che fosse un pò arrabbiata, non era vero. Ci siamo conosciuti un giorno a casa sua, era afona: pensate per un uomo una serata con una donna afona, è un sogno”. E così anche la Raffaele rivela: “Lo stimo da sempre, ero piccola e lui già lavorava… E’ un mostro. La cosa positiva è che quest’anno devo imparare un nome solo, Claudio”. Infine chiosa ringraziando il direttore artistico: “Per avermi richiamata anche quest’anno, nonostante l’anno scorso lo abbia fatto passare per anziano, e l’anno scorso non lo era… Siamo solo all’inizio, cominceremo ora a lavorare, a scrivere simpaticissime situazioni. Speriamo di colorare il festival, ma saremo rispettosi verso la gara“. 

Photo Credits Twitter

Comments

commenti