Lo sfogo di Laura Pausini: “Ho mandato a fan****…”

Laura Pausini e Biagio Antonacci hanno da poco annunciato un tour insieme. La cantante in una video intervista concessa a Tiscali.it ha confessato: “Quando ho vinto il Latin Grammy Awards ho sentito di mandare a fan**** quelle persone“. E Antonacci, come un fratello maggiore ha aggiunto: “Auguro a tutti di poter guardare negli occhi chi ha creduto poco in te. Proprio come ha fatto Laura. Io e lei siamo due sanguigni. Auguro a tutti di vivere quello che ha vissuto Laura nel bene e nel male. E auguro a tutti di poter guardare negli occhi chi ha creduto poco in te, proprio come ha fatto Laura. Non uno sguardo di rivincita, ma insomma … sia io sia lei siamo sanguigni e vincere nonostante gli altri ti abbiano soffiato contro è una soddisfazione enorme. E poi non fermarsi. Continuare, “riallacciarsi le scarpe” e andare avanti, proprio come diciamo in “Il coraggio di andare”, un testo molto profondo che sento mio anche se non l’ho scritto io e che racconta i momenti bui che tutti affrontiamo”. 

Le parole dei due artisti

L’intento di questo tour è: “La voglia di divertirci e divertire, con l’obiettivo di restituire un po’ di tutto l’amore che i nostri tanti fan ci hanno regalato in tanti anni di carriera”. Del progetto se ne parlava già da un po’, ma ora è realtà. Laura Pausini e Biagio Antonacci proseguiranno la loro collaborazione con un colossale tour negli stadi italiani previsto per l’estate 2019. Si tratterà del coronamento di un feeling artistico già mostrato in queste settimane nel singolo Il Coraggio di Andare, contenuto nell’imminente Fatti Sentire Ancora. La riedizione celebrerà l’incredibile successo di Fatti Sentire, presentando tra le altre cose proprio il primo di una serie di singoli in coppia firmati Laura Pausini e Biagio Antonacci. Il nuovo tour, in partenza a giugno, arriva a conclusione di un periodo magico per la cantante, da poco vincitrice del quarto Latin Grammy della sua carriera.

Lo sfogo di Laura Pausini

La cantante ha poi svelato: “So che può sembrare strano che io viva situazioni del genere, visto che nel mio lavoro va sempre tutto così bene, ma quel premio che ho vinto a Las Vegas qualche settimana fa è stato per me un riallacciarmi le scarpe di nuovo. Un ripartire. Un momento bello e difficile allo stesso tempo. Ognuno di noi è fatto delle relazioni che abbiamo con gli altri. Nella mia vita ho delle persone importanti che credono in me e delle altre che non vedono l’ora di buttarmi giù e che a volte mi fanno sentire inutile. E così quando ho sentito annunciare il mio nome, ho sentito vicino tutta l’Italia e ho sentito di mandare a fanculo quelle persone, che poi sono due in particolare. Due persone che non si meritano di essere dove sono e in particolare nella mia vita ma che purtroppo non li posso togliere da lì. In quel momento mi sono sentita di togliermi i tacchi e di allacciarmi le scarpe”

Comments

commenti