Strani rumori dal lavandino: la scoperta è agghiacciante

“Si sentono strani rumori dal lavandino. Qualcuno mi aiuti!”, questa la chiamata allarmata di una anziana signora russa. Olga, questo il suo nome, sentiva nella notte sei rumori particolarmente fastidiosi provenire dal suo bagno. Allarmata la signora ha cercato di capire cosa fossero ma non si aspettava nulla del genere. I Vigili del fuoco non immaginavano potesse avvenire un ritrovamento di quel tipo.

Ecco cosa hanno scoperto: un gattino incastrato. Ma come si era arrivato lì? Non possiamo dirlo. I vigili del fuoco nonostante siano riusciti a salvare il cucciolo sono rimasti increduli di fronte alla scoperta, in quanto nessuno si aspettava che l’artefice di quei rumori fosse proprio un micino indifeso. Per liberare il felino, il lavandino è stato smontato e portato in strada e così il cucciolo è stato finalmente liberato.

Sentono strani rumori dalla cantina: la scoperta è scioccante

Non si può certo negare che uno degli incubi più ricorrenti di ognuno di noi sia quello di scoprire che dentro le mura delle nostre case si nasconde un animale inquietante. L’incubo è diventato realtà per una famiglia che in Friuli Venezia Giulia dopo aver sentito strani rumori provenire dalla cantina ha iniziato ad indagare. Smontando i mobili vecchi la famiglia si è accorta che all’interno di uno di essi si muoveva la cosa di un serpente. I vigili del fuoco sono dovuti prontamente intervenire per tirare fuori il rettile, fortunatamente innocuo.

Sentono strani rumori in giardino

Una coppia di turisti in vacanza sulle Alpi, ha iniziato a sentire, durante la notte, dei rumori inquietanti, provenienti dal giardino del loft in affitto tra le montagne. Insospettiti e anche impauriti dalla situazione, hanno preferito rimanere chiusi in casa e aspettare che il rumore cessasse. Ma il brusio e i colpi contro la parete hanno iniziato ad essere sempre più insistenti; così il marito all’alba del mattino seguente, ha deciso di verificare di cosa si trattasse. Giunto con una pala e una mazza nei pressi del giardino, ha fatto una scoperta sorprendente: una mamma cerva e il suo piccolo cerbiatto, avevano trovato riparo tra le foglie alte del giardino. Gli animali, sentiti i passi dell’uomo sono usciti allo scoperto, scappando nel bosco.

Comments

commenti