Un posto al sole: anticipazione puntata 11 ottobre 2018

Nella puntata del 11 ottobre di Un posto al sole vederemo che dopo che Elena ha deciso di accettare la proposta della fatta da Marina di lavorare ai cantieri come PR, inizierà il suo nuovo percorso lavorativo con un po’ di tensione a causa della presenza di Ferri. Intanto però Alberto Palladini, chiuso in carcere perchè accusato dell’omicidio di Veronica, è sempre più vicino alla verità del caso della morte della Viscardi. Infatti Alberto, dopo aver ricevuto la visita di Valerio, prova a convincerlo su chi sia il vero assassino della sorella. Il Palladini ha infatti rivelato a Valerio che in realtà è Roberto Ferri ad aver assassinato la Viscardi, per ottenere dei vantaggi lavorativi. Così Valerio carico di rabbia, decide di affrontare Ferri, accusandolo dell’omicidio di Veronica Viscardi, davanti a Marina che sembra decisa a voler capire meglio come stanno le cose. Per questo la Giordano, allarmata dai sospetti di Alberto, farà di tutto per scoprire la verità e inizierà a cercare luigi Morace sul posto di lavoro. Ma non trovando traccia del cameriere, inizierà a cercarlo altrove e una volta trovato Marina riuscirà a parlare con lui, continuando le sue personali indagini. Intanto Valerio decide di mettere al corrente la figlia Vera dei suoi sospetti su Roberto Ferri. Come reagirà la ragazza?

Il rapporto tra Vittorio e Anita inizia a deteriorarsi dato che, nonostante i due si erano promessi di rimanere solo amici, Vittorio mostra di essere geloso della ragazza. Così Anita infastidita, decide di chiudere il rapporto con il Del Bue. Però grazie al nuovo lavoro inizierà ad essere più serena, troveranno un punto di incontro? Intanto Niko e Susanna dopo aver saputo i risultati ottenuti dalla prova per diventare avvocato, decidono di pensare al loro futuro, come coppia. I due infatti inizieranno a valutare l’idea di andare a vivere da soli in un altro appartamento con il piccolo Gimmi, lontano dalla terrazza e da Palazzo Palladini per ritrovare un po’ di serenità e risolvere la questione convivenza. Intanto a Palazzo Palladini tornano Viola, Eugenio e il piccolo Antonio ma Raffaele riceverà una notizia che non gli piacerà affatto: il piccolo nipotino infatti sarà il testimonial di una campagna pubblicitaria della Juventus, squadra nemica del Napoli, di cui Raffaele è molto tifoso. Nessuno però ha avuto il coraggio di avvisare al Giordano e così quest’ultimo, per caso è venuto a conoscenza della notizia che gli ha provocato molta amarezza e tristezza ma soprattutto delusione. Nel frattempo Roberto Ferri sempre più contento della sua storia con Vera, inizia a prendere in mano un ruolo molto importate affidatogli dalla giovane ragazza. Infatti la giovane Viscardi, ha deciso di affidare il controllo delle sue società a Roberto che così ha avuto un ruolo importante nelle imprese della compagna mentre lei continua a essere tormentata dai fantasmi della zia e del’omicidio.

Comments

commenti