Loredana Lecciso: “I rapporti con i figli di Al Bano e Romina? A volte si commettono degli errori senza rendersene conto” [ESCLUSIVA]

VelvetMag ha contattato telefonicamente l’amatissima Loredana Lecciso, ex compagna del celebre Albano Carrisi, imprenditrice e personaggio televisivo. La gentilissima showgirl ha raccontato in esclusiva per tutti i nostri lettori dei suoi progetti per il futuro, ci ha raccontato dei suoi figli e non poteva infine mancare da parte nostra qualche curiosità sui rapporti con il cantante di Cellino San Marco…

Gentile Loredana, cosa sta succedendo nel suo cuore in questo momento?
Il mio cuore è molto sereno e tranquillo. Sono in una fase di grande serenità; mi sto godendo un periodo che è il frutto di un lavoro che è stato fatto negli ultimi mesi con grande fatica, ma per quanto mi riguarda credo di essere sulla buona strada. Mi sento tranquilla ed è già tanto. Alti e bassi non mancano mai, ma mediamente sono in un fase molto stabile.

Tutto il clamore che c’è stato attorno al presunto ritorno di fiamma tra Al Bano e Romina secondo lei ha in qualche modo inciso nella vostra storia?
Ognuno vive la propria vita, la propria quotidianità e le proprie certezze; sicuramente alcuni passaggi non sono stati piacevoli però siamo persone adulte, e alla fine si arrivano a fare delle scelte in una serie di circostanze; i rapporti si evolvono, ma l’importante è che alla base di ogni tipo di rapporto ci sia il rispetto. Ci sono poi delle fasi in cui si può essere più emotivi o si può reagire in una maniera sbagliata, però poi con l’età si imparano a gestire anche le proprie emozioni. 

Come è stato vivere con uno spettro del passato come Romina Power?
Quando in passato raccontavo di essere felice che loro fossero tornati a cantare insieme, qualcuno sorrideva, ma in realtà corrispondeva alla realtà e al mio vissuto. All’inizio della storia con Al Bano o quando i bambini erano piccoli io mi sono trovata in un momento molto particolare e impegnativo; lui aveva dei problemi che riguardavano il suo passato. Quando poi ha ripreso un rapporto civile con la sua ex moglie io sono stata più che felice; posso assicurare che non è bello assistere e far assistere ai propri figli a degli scontri continui, a situazioni tese o a delle questioni giudiziarie. Al Bano è sempre stato bravissimo perché non ha mai portato in casa tutto questo, però per una persona normodotata che si accorge che il proprio compagno sta vivendo una situazione non rosea, è normale essere stata felice del loro riavvicinamento. Il positivo penso che porta sempre positivo; meglio due ex coniugi che cantano insieme in maniera positiva piuttosto che due ex coniugi che litigavano in maniera negativa. 

Com’è adesso il suo attuale rapporto con Al Bano?
Ho ripristinato un bellissimo rapporto con lui; è questo ciò che conta. Quando c’è un sentimento vero di grande affetto, quello rimane. Per me è bello essere serena con Al Bano e con tutta la mia famiglia, fa meglio a tutti e i bambini respirano positività dal nostro rapporto. Quando c’è il rispetto è tutto semplice; bisogna solo stare attenti a ripristinare e mantenere l’equilibrio. 

In questo “triangolo mediatico” c’è qualcosa che l’ha fatta soffrire?
Accade a tutti di soffrire, alcune cose mi hanno fatto male e altre meno ma poi con gli anni si acquisisce una maggiore esperienza (che è l’unica cosa positiva dell’invecchiare!) ed essendo più ricchi di esperienza si affronta tutto con più energia e positività; tutto il bagaglio che ognuno si porta dietro fa sì che attingiamo da lì e così è tutto più semplice. Quando ero ragazza non avevo questa forza interiore nonostante apparissi più sfrontata; un tempo invece ero molto più insicura. 

Dopo il red carpet della Mostra del Cinema di Venezia si è parlato tanto dei vostri due figli, Bido e Jasmine. Ti piacerebbe se tua figlia intraprendesse una carriera nel mondo della tv?
Mi piacerebbe che mia figlia diventasse un medico come mio padre, però vorrei che questo fosse anche il suo di sogno. Deve sentirlo lei; di recente sentivo che parlava con il nonno, si interessava del suo lavoro e mi era parso di capire che potesse interessarle quello. In famiglia sono quasi tutti medici e quindi mi piacerebbe molto, ma non farei nessun tipo di forzatura; ognuno deve seguire le proprie attitudini e io la supporterò qualsiasi scelta farà. 

Intraprendere un percorso nello showbiz significherebbe esporsi anche alle critiche, come la vivrebbe?
Suonerà strano ma in realtà i miei figli guardano talmente poca televisione che non hanno mai vissuto tutto ciò che è accaduto in passato. I ragazzi hanno sempre respirato verità e realtà in quella che io chiamo vita vera e le loro radici sono forti; in questo io e Al Bano abbiamo fatto del nostro meglio, i nostri ragazzi ad oggi ci hanno dimostrato di aver assorbito i nostri insegnamenti. Il venticello può scuotere la chioma di un albero, ma quando le radici sono salde nel terreno è più difficile farsi abbattere. Loro hanno sempre vissuto la nostra quotidianità, la realtà, la nostra famiglia, sono dei ragazzi normali con dei valori normali. 

Che rapporti hanno Yasmine e Bido con i figli di Al Bano e Romina (Yari, Cristel e Romina Jr. ndr)?
Non mi stancherò mia di ripetere che Al Bano e stato bravissimo perché ha fatto un piccolo miracolo; quello che dovrebbe essere normalità ma che purtroppo a volte non lo è. Lui è riuscito a costruire questo bellissimo rapporto tra fratelli che non è altro se non una grandissima ricchezza per loro e lo sarà sempre nel corso della vita; è una ricchezza che sopravviverà anche a noi genitori. E’ una cosa molto bella di cui da mamma sono orgogliosa e il merito va tutto ad Al Bano. 

Lei invece in che rapporti è con Yari, Cristel e Romina Jr?
Io rispetto tutti e di questo devo ringraziare i miei genitori perché mi hanno insegnato ad avere rispetto per tutti e porto avanti questo insegnamento. Magari a volte si commettono degli errori senza rendersene conto, però sempre con la voglia di non voler mai mancare di rispetto e di non voler offendere nessuno. 

Quest’inverno l’abbiamo vista impegnata anche con la danza; è una delle passioni? 
In realtà è stata una coincidenza, ho iniziato con questo spettacolo, Le ultime parole di Cristo, ed è stato bellissimo. Devo dire che inizialmente me lo hanno proposto ed ero un po’ scettica; mi sono presa un paio di giorni per riflettere. Poi d’istinto ho optato per un Sì ed è capitato anche in un periodo molto bello; venivo da un momento un po’ movimentato ed è stato quasi terapeutico, come un’isola felice. Preparare quello spettacolo mi ha commossa e mi ha regalato delle emozioni positive. Non è una frase fatta eh! E’ stato bello, come qualcosa di interiore e molto intimo per me.

Quali sono infine i suoi progetti per il futuro?
Per il momento porto avanti progetti in più campi; mi occupo delle  mie attività imprenditoriali quindi ci sono alcuni progetti che ho già portato a termine e altri che mi auguro di portare a termine a breve. In campo televisivo invece c’è un progetto molto carino che è in fase embrionale e speriamo che vada bene e poi proseguirò con le mie ospitate che mi divertono tanto. Abbiamo riproposto il Dadaumpa delle gemelle Kessler (a Domenica Live ndr.) e nel prossimo periodo faremo un altro loro successo molto bello. 

Photo Credits Instagram

Comments

commenti