Carolyn Smith contro Nadia Toffa: “Ci sono rimasta male”

Carolyn Smith contro Nadia Toffa in seguito alle affermazioni della Iena sul tumore come dono. Il giudice di Ballando con le Stelle è stata ospite di Mara Venier a Domenica In e ha affrontato lo spinoso tema. La Toffa è andata incontro a una pioggia di critiche con le sue parole e con la pubblicazione di un libro dedicato al tumore affrontato negli ultimi mesi, ma poi ha voluto precisare che ciò che voleva dire era ben diverso. Ciononostante il web per la prima volta si è schierata contro di lei. Carolyn Smith compresa, almeno in un primo momento. L’ex ballerina ha ammesso di essere rimasta molto male di fronte alle parole pronunciate dalla Toffa. Inizialmente è stata dura metabolizzare quanto stava accadendo, visto che anche lei si è trovata nella situazione si affrontare chemioterapia, perdita dei capelli e cure debilitanti nella speranza di battere il cancro. La Smith ha affermato che in effetti a casa può arrivare un messaggio sbagliato se non si utilizzano le parole giuste, di conseguenza ciò che ha coinvolto la Toffa è comprensibile. “Bisogna stare attenti a non mandare un messaggio sbagliato, a non offendere le persone”, ha ammesso.

Per fortuna tutto si è risolto per il meglio visto che l’intelligenza ha avuto la meglio e Carolyn ha capito che tutto quel polverone era stato causato da un semplice fraintendimento. “Il cancro può aiutare a dare un valore diverso alla vita”, ecco come la Smith ha interpretato quanto detto dalla Toffa. In effetti sembra proprio che fosse quello il concetto che la Iena voleva esprimere a tutti coloro che stanno affrontando la stessa battaglia. Definire il tumore ‘un dono’ è stato un errore, soprattutto per tutti i pazienti (e i loro familiari) che non guariscono da questo terribile male. La Venier approfittato della discussione per mandare un abbraccio alla Toffa e per identificare un punto in comune tra la sua ospite e la conduttrice di Italia 1: entrambe affrontano la malattia con il sorriso sulle labbra e cercano di trovare il lato positivo anche nel dolore. Una capacità non da poco, che fa onore ad entrambe. Carolyn in effetti ha ammesso che nonostante tutto cerca di vivere la sua malattia senza farsi abbattere. Ogni giorno si alza e si guarda allo specchio, sa di non piacersi ma continua a sorridere e proprio questo suo atteggiamento la porta ad affrontare meglio il male. Di supporto anche la presenza costante di una persona speciale della sua vita, che non la lascia sola e non la fa mai sentire sbagliata: suo marito.

LEGGI ANCHE: NADIA TOFFA E IL CANCRO COME DONO: TUTTE LE CRITICHE, LA RISPOSTA DELLA IENA

Загрузка...

Photo credits Facebook

Comments

commenti

Загрузка...