Sentono rumori in casa di notte: la scoperta è agghiacciante

Quante volte vi è capitato di rimanere soli in casa e di sentire strani rumori provenienti dalle stanze accanto o dal giardino? Anche se magari non c’è niente, la convinzione di aver sentito qualcosa è più forte di tutto. In realtà una spiegazione logica e non paranormale ai celebri strani rumori c’è: la colpa è da attribuire infatti alle tubature dell’acqua che tutti abbiamo in casa, sotto i pavimenti o nelle pareti. Il mistero è stato svelato da Lex Tollefsen sull’edizione americana dell‘Huffington Post; gli inquietanti scricchiolii una sono in realtà dei tubi che, per per una serie di ragioni, si mettono a vibrare propagando il suono.  Le cause, come riporta L’Huffington Post, sarebbero riconducibili alla pressione troppo forte dell’acqua, tanto che i rumori in questione dovrebbero sentirsi maggiormente nelle case più vecchie.

Addirittura, sempre secondo quanto si apprende, gli  scricchiolii possono essere prodotti anche da movimenti “di assestamento” dell’edificio stesso, che possono essere più o meno normali ma che risultano ugualmente inevitabili, specialmente nelle case più moderne. Prestate attenzione anche al parquet: le assi di legno reagiscono in base ai cambi di temperatura, dilatandosi o restringendosi e provocando dei caratteristici rumori. Non abbiate paura dunque; nessun fantasma all’orizzonte, soltanto rumori del tutto normali. 

RUMORI INQUIETANTI DAL GIARDINO

Ho trovato un alieno in giardino. Non riesco a capire che diavolo sia”. E’ quanto è accaduto ad una giovane californiana che nel proprio giardino di casa a San Josè, la quale su Facebook ha raccontato della sua terribile esperienza vissuta; Gianna Peponis ha infatti raccontato: “Ieri sera intorno alle 23,30 ho sentito gridare. Sono uscita in giardino e ho trovato questo”. Il post è stato poi cancellato dai social network perché chiaramente violava gli standard della comunità, ma la ragazza ha spiegato ancora: “Era morto quando l’ho trovato”. Effettivamente dallo scatto ciò che ha trovato la Peponis è decisamente impressionante; l’essere indefinito ha un aspetto viscido, un volto astratto e due zampe. Sul web si è scatenato il caos e qualcuno ha parlato anche di “feto alieno”. In America d’altronde, spesso si è parlato di strane apparizioni nella notte. La spiegazione razionale però c’è, e come rivelano alcuni siti statunitensi in cui a lungo si è dibattuto circa l’origine dello strano essere, il ritrovamento anomalo potrebbe essere un feto di cervo nato deforme o che è stato attaccato da altri animali.

Comments

commenti