Ascolti in calo per Amici, Maria De Filippi: “Il sabato non è il giorno giusto”

Ascolti in calo per Amici di Maria De Filippi che per la diciassettesima edizione è stato penalizzato rispetto a Ballando con le Stelle. La padrona di casa dichiara:”Il sabato non è il giorno giusto”.

Maria De Filippi commenta il calo di ascolti della diciassettisima edizione di Amici che non ha retto la sfida con Ballando con le Stelle. La conduttrice ha dichiarato all’Ansa: “Il sabato non è il giorno giusto. Sono anni che andiamo in onda di sabato ma non è il giorno giusto per Amici. Non ne faccio una questione di dati, ma di cambiamento di registro che necessità un programma che va in onda il sabato sera: deve uscire dal format del talent per allargarsi al varietà, penalizzando i ragazzi”.

La De Filippi afferma come tutto questo ha portato a una diversa struttura delle puntate e aggiunge però:”Io poi lavoro per Mediaset e decidono loro“. Infatti non ha dubbi sul suo ruolo e sul fatto che negli anni l’atteggiamento con i ragazzi è rimasto sempre lo stesso. Nonostante tutto ora la presentatrice si gode il periodo di vacanza e pensa solo al meritato riposo. I problemi del calo di ascolti di Amici hanno portato per competere con Milly Carlucci quindi a cambiare la struttura delle puntate del serale; ne sono un esempio i continui siparietti e le prove tra i giudici.

E’ forse a questo a cui si riferisce Maria De Filippi quando parla della necessità di uscire dal format? Nonostante tutto i cantanti finalisti stanno riscuotendo successo e hanno iniziato con le prime esibizioni e con la promozione dei loro primi singoli. Vedremo se per l’anno prossimo la proposta di cambiare giorno della conduttrice sarà valutata dai vertici Mediaset, visti i risultati di quest’ultima edizione. Infatti forse il target di Amici è più giovanile e meno disposto a stare a casa di sabato sera rispetto al pubblico di altri programmi come C’è posta per te o Tu sì que vales. 

Photo Credits Facebook 

Comments

commenti