Grande Fratello shock: Angelo è stato derubato durante la permanenza nella casa

Angelo Sanzio reduce dall’esperienza nella casa del Grande Fratello ha ricevuto una brutta sorpresa una volta tornato alla vita di tutti i giorni: il suo conto in banca è stata svuotato durante la permanenza nel reality…

Brutta sorpresa per il Ken italiano, al secolo Angelo Sanzio, che dopo essere tornato alla vita di tutti i giorni dopo l’esperienza al Grande Fratello ha scoperto che nel suo conto in banca rimanevano meno di quattro euro. La causa di questa cifra così bassa non è da imputare ad uno shopping sfrenato da parte di Angelo ma la colpa sarebbe di qualcuno che ha ben pensato di fare acquisti con la sua carta di credito mentre lui era all’interno della casa del GF.

Sembrerebbe un semplice furto eppure la carta di credito insieme a tutti gli oggetti personali di Angelo erano all’interno di una busta sigillata nelle mani della produzione del reality: i concorrenti infatti, prima di varcare la famigerata porta rossa, consegnano tutto per poi riaverlo indietro dopo essere usciti dal gioco. Quello che proprio non si aspettava il Ken umano era che qualcuno avesse però accesso al suo conto in modo da prelevare fino a 1400 euro in meno di un mese.

“Prima di entrare nella Casa del Grande Fratello i concorrenti vengono portati per 4 giorni in hotel e affidati ad una persona che prende tutti gli effetti personali, sigillandoli in una busta gialla. Ho lasciato anche le mie carte di credito, convinto che venissero custodite in cassaforte. Ma due settimane dopo la mia uscita dal GF, ho fatto un acquisto con il bancomat ma sul conto avevo solo 3,90 euro”, ha dichiarato Angelo. La produzione del Grande Fratello ha avviato un’indagine interna per capire come sia stato possibile che un fatto del genere si sia verificato. Come ha spiegato il concorrente: “Vogliono vederci chiaro, sono dalla mia parte”.

Photo Credits Facebook

Comments

commenti