Non è l’Arena Shock: una ragazza prende la parola e grida in diretta contro Massimo Giletti [VIDEO]

 

Durante l’ultima puntata del talk show Non è l’Arena, andato in onda domenica 15 aprile, Massimo Giletti affronta la vicenda delle sorelle Napoli (Irene, Anna e Ina), imprenditrice agricole da anni vittime di intimidazioni e minacce da parte della mafia. In collegamento dalla loro cittadina, Mezzojuso in provincia di Palermo, Giletti si trova ad avere a che fare con una ragazza alquanto agitata: si tratta della vicepresidente della consulta giovanile, portavoce del comitato civico nato dopo la prima messa in onda di un servizio sulle tre donne vittime di mafia. La ragazza perde le staffe e quando Massimo Giletti chiede quale sia il motivo di tale rumore all’inviato, ne approfitta per prendere la parola: “Dottor Giletti (ripetuto più volte), esprimo tutta la solidarietà alle sorelle Napoli, ma i processi si fanno all’interno delle procure della repubblica, nei tribunali e non in tv. (…) Non le permetto di infangare il nome del mio Paese!”. 

Comments

commenti