Elena Santarelli sulla malattia del figlio: “Non è stato facile espormi, ecco perché l’ho fatto”

Elena Santarelli, l’amata showgirl e attrice, ha raccontato sui social della malattia del figlio Giacomo, 8 anni, nato dall’amore con l’ex calciatore Bernardo Corradi. La Santarelli ha scelto di condividere sui social il difficile momento che sta attraversando e recentemente su Instagram è tornata sull’argomento con le tante mamme che si preoccupano per lo stato di salute del piccolo Jack

Elena Santarelli, l’amata showgirl e attrice romana, è tornata a parlare sui social della malattia del figlio Giacomo. Il primogenito di Elena e di Bernardo Corradi ha un tumore che i genitori hanno riscontrato lo scorso novembre; la showgirl non si è mai tirata indietro nel raccontare alle mamme che la seguono su Instagram alcuni dettagli del problema di salute del figlio

La bella Elena ha raccontato: “Non è stato facile per me espormi pubblicamente sul problema che stiamo attraversando. L’ho fatto per aiutare in primis la ricerca perché credo che quando un personaggio viene travolto da una vicenda così deve portare aiuto alle associazioni che hanno poca visibilità“. L’attrice è stata addirittura (ingiustamente) attaccata da quegli hater che hanno criticato la scelta di Elena di comparire in tv in un programma televisivo poco dopo il racconto della malattia del figlio

L’attrice ha voluto sottolineare e rivolgersi inoltre a chi ha trattato la vicenda in maniera poco delicata: “Credo che sia molto più semplice debellare questa bestiaccia (la malattia, ndr) che la stupidità e l’insensibilità di alcuni”. Per il momento la moglie di Corradi continua a lanciare sui social messaggi positivi e di solidarietà alle tante mamme di bimbi che stanno attraversando lo stesso periodo di difficoltà del figlio della showgirl. La Santarelli recentemente ha svelato sui social: “Non ha la leucemia, ma un altro tumore. Se mi avessero detto mesi fa ‘tuo figlio dovrà combattere contro il tumore’ avrei risposto come te, ma posso assicurarti che ti sale una forza che neanche ad oggi riesco a spiegarmi”. 

Photo Credits Facebook

Comments

commenti