Barbara D’Urso lancia una frecciatina verso le sorelle Parodi? [FOTO]

Barbara D’Urso e la sua Domenica Live vincono ancora una volta la sfida Auditel con la concorrenza: nel ringraziare il suo pubblico la concorrente lancia una frecciatina indiretta verso le sorelle Parodi e la loro Domenica In.

Domenica Live stravince ancora una volta: la trasmissione pomeridiana di Canale 5 si aggiudica l’ennesima sfida Auditel battendo la concorrenza su Rai 1. La conduzione di Domenica In affidata alle sorelle Benedetta e Cristina Parodi continua a non convinvere il pubblico televisivo che preferisce di gran lunga seguire la trasmissione condotta da Barbara D’Urso. A nulla sono serviti gli innumerevoli cambiamenti apportati alla trasmissione dai dirigenti di Viale Mazzini: questa conduzione a due non piace e gli spettatori da casa preferiscono seguire le cinque ore di diretta della D’Urso.

La Carmelita nazionale vince ancora la sfida Auditel e ringrazia il suo pubblico fedelissimo attraverso una nuova foto pubblicata sul suo profilo Instagram. ” Si volaaaaaa anche ieri!! Domenica Live vola sopra ogni concorrenza staccando tutte le altre reti anche di 11 punti di share!! Picchi del 22% e di QUATTRO milioni di spettatori!! Vi amooooo!!”, si legge come descrizione allo scatto della D’Urso da più di 11 mila like.

Nonostante la conduttrice volesse solo ringraziare il suo pubblico come fa di consueto da sempre ogni lunedi dopo la diretta di Domenica Live, più di uno ha letto nelle sue parole una frecciatina indiretta. A chi erano dirette le parole della D’Urso? Probabilmente Barbara si riferiva alla conduzione delle sorelle Parodi su Rai 1: la loro Domenica In ha perso ancora una volta punti share, raccogliendo ascolti sempre più bassi. Non sarebbe la prima volta che la conduttrice di Mediaset si scontra con quella della Rai: già negli scorsi giorni le due si erano lanciate delle frecciatine a distanza proprio a causa dei differenti dati Auditel. Cristina Parodi risponderà a Barbara D’Urso?

Photo Credits Instagram

 

Comments

commenti