Cristina Parodi, addio Domenica In, arriva Caterina Balivo? Tutta la verità

Dopo le varie indiscrezioni su un’imminente sostituzione delle sorelle Cristina e Benedetta Parodi al timone di Domenica In, ecco che si insinua un’altra voce a viale Mazzini: Caterina Balivo non sarà la prossima conduttrice del contenitore domenicale perchè per lei ci sarebbe qualcos’altro in cantiere…

Domenica In non riesce a convincere i telespettarori: al pubblico da casa proprio non piace la conduzione a quattro mani affidata alle sorelle Benedetta e Cristina Parodi e così continuano a preferire la concorrente Mediaset. La sfida Auditel domenicale viene sempre vinta da Domenica Live, la trasmissione condotta da Barbara D’Urso e i dirigenti in casa Rai hanno tentato in ogni modo di arginare la perdita di ascolti.

Nonostante le varie indiscrezioni che davano per certa una repentina sostituzione nella conduzione del programma, al timone di Domenica In sono rimaste Benedetta e Cristina Parodi, anche se i loro interventi, almeno nel caso di Benedetta, sono stati notevolmente ridimenzionati. Tra i tanti nomi che sono stati annunciati come possibili sostituti a Domenica In, una delle più accreditate sembrava di certo Caterina Balivo, la conduttrice di Detto Fatto su Rai 2. Sembrava infatti che la Balivo fosse pronta per lasciare il suo programma per mettersi alla prova con Domenica In.

Anche se lei si era dimostrata molto propensa a fare questo salto di carriera, le voci non sono state confermate e Domenica In è rimasta nelle mani delle Parodi. Ora però sembra che ci sia un motivo per il quale non si è effettuato questo cambiamento: sembra infatti che Caterina Balivo sia pronta a lasciare Detto Fatto per dedicarsi al mondo del calcio con la trasmissione Quelli che il Calcio. L’indiscrezione è stata lanciata dal settimanale Oggi che fa sapere: “Si sussurra che stia prendendo lezioni sul mondo del pallone perché il suo desiderio più grande sarebbe quello di condurre Quelli che il calcio il prossimo anno”. Caterina Balivo sostituirà Luca e Paolo su Rai 2?

Photo Credits Facebook

Comments

commenti