Eva Henger shock: “Sono pentita di non aver detto la verità. Su Alessia Marcuzzi penso che…”

Eva Henger, protagonista dell’ormai noto “canna-gate” che ha visto protagonista l’ex porno star e l’ex tronista di Uomini e Donne, Francesco Monte. La Henger a L’Isola dei Famosi ha infatti accusato Monte di aver comprato e consumato la mariujana prima dell’inizio effettivo del reality. Il ventinovenne è così rientrato in Italia per poter chiarire la questione. Ecco le nuove dichiarazioni della Henger…

Eva Henger è stata protagonista dell’arcinoto “droga-gate” che ha visto al centro delle accuse sollevate dall’ex diva a luci rosse, Francesco Monte. L’ex tronista di Uomini e Donne è rientrato in Italia per spiegare la sua verità, mentre Eva dopo aver raccontato quando secondo lei accaduto in Honduras sia in studio da Alessia Marcuzzi che nel talk di Silvia Toffanin a Verissimo, torna sull’argomento scottante tramite le pagine del settimanale di Alfonso Signorini, Chi

“Sono pentita. Non di aver detto la verità, ovviamente. Anzi, rivendico questa mia scelta. A posteriori, però, dando ragione ad Alessia (Marcuzzi, ndr), avrei agito in un altro modo… A botta calda quando mi hanno chiamato bugiarda non c’ho visto più. Invece avrei dovuto insistere con la produzione e costringere i responsabili a fare qualcosa. Prendendo dei provvedimenti con Francesco, che in ogni caso aveva infranto il regolamento introducendo droghe leggere all’interno del nostro gruppo. Era giusto far emergere la verità e se non lo avessi fatto sarei stata complice anch’io. La modalità è stata sbagliata, però. Se Francesco ammettesse di aver sbagliato, sarei felice di far pace con lui”.

La Henger spiega anche perché ha attaccato l’ex tronista in diretta dopo una settimana di permanenza all’Isola: “Inizialmente ognuno di noi aveva la sua stanza, in albergo, quindi anche se sapevo che Francesco stava fumando perché lo avevo visto acquistare l’erba, ho preferito farmi i fatti miei. Quando invece ci hanno trasferito in 70 mq in 17… ho cominciato a essere insofferente come gli altri. Ho cercato di convincerlo a smettere. Gli ho raccontato di mio figlio Riccardino e di quello che avevo passato con lui negli anni della sua dipendenza. Niente. Non mi ha mai dato retta. Per tutta risposta, alla prima puntata mi ha attaccato subito”.

Photo Credits Facebook

Comments

commenti