Uomini e Donne, la scelta di Mattia e il primo bacio di Sabrina [ANTICIPAZIONI]

Uomini e Donne, il noto dating show di Maria De Filippi andrà in onda lunedì 13 novembre 2017 con una nuova puntata del trono classico; finalmente verrà trasmessa l’attesissima e discussa scelta di Mattia Marciano, il tronista napoletano che ha deciso di scegliere prematuramente la sua corteggiatrice Vittoria Deganello. In arrivo anche una bella esterna per Sabrina Ghio che si concederà al suo primo vero bacio…

Uomini e Donne, il noto dating show di Maria De Filippi, andrà in onda con una nuova attesissima puntata lunedì 13 novebre 2017; tutti gli occhi dei telespettatori affezionati al programma di Canale 5 sono puntata su Mattia Marciano, il bel tronista napoletano ex corteggiatore di Desirèe Popper. Mattia ha deciso di scegliere prematuramente la sua coteggiatrice Vittoria Deganello.

La scelta è avvenuta non senza polemiche e discussioni, e priva dei consueti petali rossi; i due sono stati infatti accusati durante il loro percorso a Uomini e Donne di essere d’accordo sin dal principio; nonostante le diverse giustificazioni dei ragazzi, alla fine Mattia per conoscere la sua Vittoria è stato quasi “costretto” a sceglierla per proseguire la loro conoscenza al di fuori delle telecamere.

Loading...
Загрузка...

Durante la quotidiana puntata pomeridiana però non andrà in onda solo la scelta di Mattia, ma finalmente la bella ex ballerina di Amici, la tronista Sabrina Ghio si lascerà andare al suo primo vero bacio con uno dei suoi corteggiatori. La giovane mamma aveva raccontato che non si sarebbe mai sentita pronta a dare un bacio in televisione, eppure Nicolò Fabri potrebbe averle davvero rubato il cuore. Intanto l’altro cortegiatore, Nicolò Raniolo, deciderà di raccontare un episodio molto doloroso della sua vita; il ragazzo infatti soffre di dislessia e questo piccolo problema l’ha sempre imbarazzato, tanto che il ragazzo confessa di non sentirsi pronto all’ide adi leggere un qualsiasi testo nemmeno al suo futuro figlio.

Photo Credits: Facebook

Comments

commenti

Загрузка...
Loading...