Cose da Vip

Premio Margutta – La Via delle Arti: da Elena Sofia Ricci a Flavio Parenti, tutti i vip attesi

Il Premio Margutta – La Via delle Arti è uno degli appuntamenti culturali a livello nazionale più prestigiosi ed attesi per la città di Roma. Tanti gli ospiti che saranno presenti alla serata di martedì 6 giugno 2017 per la dodicesima edizione della manifestazione. Di seguito tutti i dettagli…

Si svolgerà martedì 6 giugno 2017 a partire dalle ore 20.00 presso il complesso archeologico che dal 2007 ospita il Museo dei Fori Imperiali la dodicesima edizione del Premio Margutta – La Via delle Arti, uno degli appuntamenti culturali a livello nazionale più prestigiosi ed attesi per la città di Roma e ideato dall’art director Antonio Falanga. La manifestazione si avvale degli autorevoli Patrocini di Roma Capitale – Assessorato allo Sviluppo Economico Turismo e Lavoro, della Regione Lazio e dell’Associazione Internazionale di Via Margutta, inoltre è prodotta dalla Together eventi comunicazione ed organizzata in stretta sinergia con la P&G Events di Grazia Marino.

L’evento sarà condotto dalla giornalista di moda e di costume Cinzia Malvini e prestigiose saranno le personalità alle quali verrà conferito un riconoscimento. Come riporta il sito ufficiale il Premio Margutta – La Via delle Arti Anno 2017 sarà conferito: per la Sezione Arte alla DOMVS Bulgari, un vero e proprio piccolo museo situato al primo piano del negozio storico di Bulgari in Via Condotti 10 nel quale è possibile ammirare solo su appuntamento le creazioni di alta gioielleria della Collezione Heritage realizzate dalla Maison nel corso di oltre 130 anni, documenti d’archivio e bozzetti d’epoca; per la Sezione Giornalismo ritira il premio la Dott.ssa Ida Colucci Direttrice del telegiornale della seconda rete Rai;per la Sezione Cinema conferimento a due fra i principali protagonisti del Cinema Italiano Carolina Crescentini e Alessio Boni; il premio per la Sezione Teatro ad una delle figure artistiche più poliedriche del panorama nazionale Elena Sofia Ricci; ritira il premio per la Sezione Televisione Tiberio Timperi, volto tra i più noti di casa Rai; sempre in casa Rai il premio per la Press/News sarà conferito al giornalista del TG1 Alessio Zucchini.

E ancora per la Sezione Fiction il premio va al giovane e affascinante attore Flavio Parenti; per la Sezione Editoria ritira il premio il Direttore Editoriale del Il Giornale OFF Edoardo Sylos Labini; il premio per la Sezione Musica va aduno dei talenti più versatili della canzone italiana Noemi; per la Sezione Moda il premio viene conferito a CANGIARI, in dialetto calabrese “Cambiare”, il primo marchio di Moda Etica di fascia alta italiano, nato nel 2009 da GOEL Gruppo Cooperativo, la sua produzione si distingue per i capi rifiniti sartorialmente con esclusivi tessuti biologici realizzati a telaio a mano. L’iniziativa mira a valorizzare anche le eccellenze produttive che animano e operano in Via Margutta, nell’occasione sarà premiata Tina Vannini creatrice insieme al marito Claudio del progetto Il Margutta vegetarian food&art, conosciuto a livello internazionale sia come l’eccellenza italiana della cucina vegetariana e vegana, sia per essere una delle gallerie d’arte contemporanea più attive del panorama romano.

Photo Credits Facebook

Samantha Suriani

Toglietemi tutto, ma non la musica, il buon cibo…e la tinta rossa. Potrei diventare pericolosa.
Privacy