Paola Perego, parla il suo agente (e marito): “Un ritorno a Mediaset? Non lo escluderei”.

Paola Perego dopo la vicenda della chiusura di Parliamone Sabato, potrebbe tornare a Mediaset? Magari con il suo realuty cult La Talpa?

Paola Perego è stata suo malgrado protagonista di una vicenda molto spiacevole che ha catalizzato l’attenzione dei media e del web nell’ultima settimana. La chiusura lampo del suo programma Parliamone Sabato, a causa del discusso intervento circa i motivi per cui le donne dell’est sarebbero migliori delle donne italiane, nonostante le scuse ufficiale della Rai, non è bastato, e il programma della moglie di Lucio Presta ha dovuto chiudere i battenti.

La Perego in un’intervista a Le Iene ha spiegato di essersi trovata coinvolta in una situazione molto più grande di lei ove non era la sola responsabile. Dopo la rottura definitiva con la Rai, non sembrerebbe dunque troppo lontana l’ipotesi di poter rivedere la Perego sul piccolo schermo, però a Mediaset. La conduttrice è stata al timone nel 2004 di un reality andato in onda su Italia 1, di grandissimo successo, La Talpa. Qualche indiscrezione aveva dato per certo che sarebbe potuto tornare in onda nuovamente con la conduzione del porno divo Rocco Siffredi.

È stato proprio il marito della Perego, agente anche di personaggi del mondo dello spettacolo quali Paolo Bonolis, durante una recente conferenza stampa, non aveva escluso il ritorno della moglie a Mediaset: “Non lo escludo. Vedremo. Il mercato è mercato, Paola potrebbe andare ovunque“. Magari sono solo illazioni, ma visto l’effettivo successo del reality, potrebbe essere davvero concreta la possibilità di ritorno della Perego alla conduzione di un programma di sicuro successo, magari anche con personaggi non famosi. L’ultima edizione del fortunato reality si concluse nel 2008 con la vittoria di Karina Cascella che aveva scoperto “la talpa” Franco Trentalance vincendo il gioco. Nonostante la spiacevole vicenda che ha coinvolto la Perego, un ritorno a Mediaset potrebbe essere la giusta via di riscatto.

Photo Credits: Facebook

Comments

commenti