Gemma Galgani e Giorgio Manetti: cos’è successo dopo la dichiarazione d’amore della dama? [ANTICIPAZIONI]

Gemma Galgani e Giorgio Manetti sono certamente la (ex) coppia più chiacchierata del trono over di Uomini e Donne; i due dopo essersi detti addio nel settembre 2015 hanno avuto numerosi flirti nel corso della trasmissione, ma dopo la dichiarazione d’amore durante una delle ultime puntate in onda, le cose potrebbero essere molto cambiate…

Gemma Galgani e Giorgio Manetti sono stati una delle coppie protagoniste assolute di tutte le edizioni del trono over di Uomini e Donne. I due protagonisti dopo essersi detti addio hanno intrapreso strade diverse, ma dopo la dichiarazione d’amore della dama torinese in puntata, le cose sembrano essere molto cambiate. La Galgani infatti dopo aver letto le parole di un’intervista rilasciata da Manetti al settimanale Vero, sembra aver sentito qualcosa riaccendersi nel suo cuore

Giorgio, pur consapevole di non provare più nulla per la dama, le chiede di cenare insieme per tentare di chiarire ciò che ancora era rimasto in sospeso tra loro. Stando alle anticipazioni ufficiali del dating show di Canale 5, la fatidica cena tra i due ex si svolge nel locale del loro primo incontro. Il cavaliere fiorentino, sempre molto galante con la dama, si complimenta per la sua eleganza e Gemma inizia così la sua “opera di seduzione” ammettendo finalmente di essere ancora innamorata di lui e di non averlo dimenticato. “Il gabbiano” però non sembra proprio corrispondere gli stessi sentimenti, così dopo cena le dà la buona notte e Gemma, da sola, scoppia a piangere.

Durante il confronto in studio, la dama spiega che il suo gesto non ha voluto lasciare nulla di intentato , perchè Giorgio le sembra sempre troppo controllato e i suoi atteggiamenti potrebbero essere ancora poco chiari. Purtroppo per per tutti i fan che speravano di vedere riunita la coppia Gems e George, quest’ultimo ammetterà di essere stato bene a cena con la donna, ma di essere altrettanto sicuro che al momento tra i due non potrà esserci nulla.

Photo Credits Facebook

 

Comments

commenti