Massimo Giletti contro Mario Orfeo e la Rai: “Mi volevano far diventare uno showman”

Massimo Giletti esulta per il successo riscosso per il suo nuovo programma Non è l’Arena, in onda su La7 la domenica sera. Gli ultimi dati Auditel lo vedono “vincitore” sull’amico Fabio Fazio, conduttore del programma Rai Che tempo che fa.

Massimo Giletti, il noto e apprezzato giornalista esulta per il successo ottenuto con il suo nuovo programma di informazione Non è l’Arena in onda su La7. Un esito oltre le aspettative dello stesso Giletti e dell’azienda, come dichiarato a Il Giornale il giornalista tv spiega come con un piccolo budget sia riuscito insieme alla redazione a proporre un programma ben fatto e che soprattutto è arrivato alla gente.

Dure le parole di Giletti contro Mario Orfeo, direttore generale della Rai, e l’azienda stessa. “Io non volevo vendicarmi- ha affermato Massimo- Volevo solo continuare a fare il giornalista e non lo showman, come mi avevano proposto. Non ho nulla contro l’azienda in cui ho lavorato per trent’anni. Ce l’ho solo con quella persona (Mario Orfeo) che ha deciso di mettermi nelle condizioni di andare via proponendomi di fare il presentatore degli show del sabato sera, come Pippo Baudo, chiudendo un programma che alla domenica pomeriggio era visto da quattro milioni di persone”.

Tanta la gioia per il nuovo programma ma resta molta anche l’amarezza che accompagnerà Giletti ancora per diverso tempo. La sua è sicuramente stata una scelta coraggiosa, insieme alla sua squadra ha deciso di lasciare Rai1 per approdare a La7 senza un briciolo di sicurezza. Nonostante la rottura con l’azienda Rai, sono stati tanti i messaggi di congratulazioni e di complimenti ricevuti da Giletti. In primo piano l’amica Antonella Clerici e lo showman Fiorello. Importante anche la telefonata arrivata da Urbano Cairo, patron di La7: “Con lui ho costruito un rapporto duro, tosto ma onesto. Lui ha capito che con me poteva dare una svolta alla sua rete introducendo un concetto di tv diverso da quello degli altri talk”.

Massimo Giletti contro Mario Orfeo e la Rai: "Mi volevano far diventare uno showman

Photo credits Facebook

 

 

Comments

commenti