GFVip 2 , Veronica Angeloni: “Nessuna bestemmia. Camalow? Ora è virale” [ESCLUSIVA]

La settima puntata del Grande Fratello Vip ha visto Veronica Angeloni abbandonare la casa più spiata di sempre. Velvet Mag l’ha intervistata in escusiva per conoscere come ha vissuto l’esperienza e come intende proseguire il suo percorso ora che è fuori dal gioco.

Come hai vissuto questa avventura nella casa del Grande Fratello Vip?

Ho vissuto un’esperienza molto bella e profonda. Per chi fa una vita come la mia sempre in viaggio e in giro, non si ha molto tempo per fermarsi e pensare. Il Grande Fratello è un reality molto introspettivo che ti permette di fare un viaggio interiore e analizzare la tua vita. Ti da modo di pensare a tutto ciò quello che hai fatto, di scoprire gli affetti e di sentire la mancanza di chi è al di fuori del gioco.

Sei andata in nomination con Jeremias Rodriguez: ti aspettavi di perdere al televoto oppure pensavi che il pubblico da casa ti premiasse?

Non pensavo alla probabilità di uscire perchè all’interno della casa non si ha la percezione di quello che accade fuori. Ovviamente ci speravo perchè avrei voluto rimanere nel GF ma sapevo benissimo che Jeremias è un concorrente molto forte e che vincere al televoto contro di lui non sarebbe stato facile.

All’interno della casa hai stretto varie amicizie con gli altri coinquilini: con chi ti sei trovata meglio nel vivere questa esperienza?

Fin dall’inizio ho legato molto con Jeremias e Cecilia e poi invece quando ci hanno riuniti in casa tutti insieme anche con Ivana e Giulia. Sono le persone che mi mancano di più e spero proprio di vederle nella finale.

Durante la tua avventura al Grande Fratello hai avuto anche qualche scontro e litigio, ad esempio con Simona Izzo: questo ha cambiato il tuo atteggiamento all’interno della casa?

Simona è una persona con la quale ho legato tantissimo. So che la cosa non è stata capita dall’esterno perchè è difficile capire bene cosa succede dentro la casa. Forse ho sbagliato a nominarla perchè, da fuori, non è stato capita la situazione ma lei nella casa ha capito la motivazione molto bene. Quando sono uscita l’ho abbracciata perchè ho sentito molto la sua mancanza all’interno della casa. Non ho affrontato l’esperienza al GF come un gioco ma ho pensato prima ad instaurare dei rapporti umani e con Simona è stato cosi.

Negli ultimi giorni è stato diffuso un video online di un preciso momento in cui all’interno della casa avresti pronunciato una bestemmia, c’è stata davvero?

Ribadisco ancora una volta di non aver mai bestemmiato in vita mia e sfido chiunque mi conosca a dire il contrario. In toscana si usa dire una abbreviazione che poi è stata fraintesa. In casa ho cominciato a dire la parola camalow così per gioco, senza senso e so che adesso è diventata una parola virale. Però assolutamente ribadisco che non ho detto nessuna bestemmia perchè non è una cosa che ho mai fatto nella vita.

Per quanto riguarda il tuo futuro, hai intenzione di coordinare la carriera da sportiva con quella televisiva oppure ti dedicherai esclusivamente alla pallavolo?

Sto valutando varie proposte. Mi piacerebbe magari avvicinarmi e lavorare qui in Italia, visto che sono sempre stata all’estero. Lo sport è sempre stato la mia vita quindi rimane sempre al centro di tutto. Per quanto riguarda la televisione, mi piacerebbe diventare una giornalista sportiva o cronista sportiva, quindi spero di poter coordinare quello che faccio da sempre con la tv.

Photo Credits Facebook

 

 

 

Comments

commenti