Simona Ventura e Stefano Bettarini di nuovo insieme? Le parole dell’ex calciatore [FOTO]

Simona Ventura e Stefano Bettarini di nuovo insieme? Sì, ma solo per il bene del figlio Niccolò di diciannove anni. Già qualche settimana fa la conduttrice ha pubblicato un selfie sul suo profilo Instagram della famiglia riunita che ha riscosso molto successo ed ora arrivano nuove immagini…

“Mio figlio ha compiuto diciannove anni. Una fase delicata della vita in cui bisogna sapere correre verso il futuro con le idee chiare. Io e Simona siamo in primis due genitori che amano alla follia i propri figli. E oggi che Nick deve prendere la sua strada, ci siamo seduti per parlare del suo futuro come una famiglia”, queste le parole usate da Stefano Bettarini attraverso un’intervista al settimanale Chi per spiegare il riavvicinamento all’ex moglie Simona Ventura.

Qualche settimana fa la conduttrice ha pubblicato un selfie sul suo profilo Instagram della famiglia riunita che ha riscosso molto successo. Ritorno di fiamma in vista? No. Semplicemente una riappacificazione per il bene del figlio Niccolò. “Preferiamo si faccia le ossa lavorando a stretto contatto con la gente, in ufficio – ha continuato l’ex calciatore – che capisca come funziona questo mondo, che cresca con la testa e non solo con il fisico. Ogni cosa deve avere un suo tempo. Il nostro figliolo non lo mandiamo allo sbaraglio”.

Ritorno di fiamma?

Altre immagini sono state pubblicate dallo stesso giornale diretto da Alfonso Signorini e sicuramente faranno sognare tutti i fan della coppia. Purtroppo però il desiderio di rivederli insieme davvero non sembra essere realizzabile: “Ha ragione Simona – ha concluso – Parlare è stato importante, per noi. Anche se, in realtà, ci eravamo ritrovati molto prima di queste immagini. Ripeto: siamo due genitori responsabili. I nostri dissidi non mineranno mai l’amore e il bene costruttivo che abbiamo per Niccolò e Giacomo“.

LEGGI ANCHE: SIMONA VENTURA E STEFANO BETTARINI DI NUOVO INSIEME, LA PROVA SHOCK [FOTO E VIDEO]

Photo Credits Facebook/Chi

Comments

commenti