Fabrizio Frizzi, dalle nuove Professoresse de L’Eredità al Festival di Sanremo: “Ecco la verità”

Fabrizio Frizzi ha rilasciato una lunga intervista al settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni in cui ha parlato della nuova edizione de L’Eredità in cui ci saranno delle nuove Professoresse ed anche della sua ipotetica partecipazione al prossimo Festival di Sanremo…

Tante novità nella nuova edizione de L’Eredità su Rai 1 condotta da Fabrizio Frizzi, visto che le storiche Professoresse Ludovica Caramis, Francesca Fichera e Eleonora Cortini non fanno più parte del cast. Al loro posto Vera Santagata, Chiara Esposito, Laura Dazzi e Eleonora Arosio che già in passato hanno avuto altre esperienze sul piccolo schermo.

“Le notizie che adesso girano sul web parlano, infatti, di ‘licenziamento’ – ha dichiarato la Cortini in un’intervista a Lettera Donna – Abbiamo parlato con la produzione, c’è stato uno scambio di opinioni. Non abbiamo più intenzione di lavorare alle stesse condizioni degli anni passati con uno spazio ridotto. Se ce ne avessero dato un po’ di più, forse un altro anno lo avremmo fatto. In fondo siamo state il team più longevo. In genere le ragazze rimanevano in carica per due, massimo tre anni. Noi abbiamo lavorato per sei anni: un record. Comunque non c’è alcun rammarico da parte nostra”.

Sanremo 2018 a Frizzi?

Tornando a Frizzi il conduttore ha chiarito tutto quello che c’è da sapere sulla sua presunta partecipazione al Festival di Sanremo 2018: “Dopo tre anni di Carlo (Conti, ndr) – ha detto al settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni – che è stato straordinariamente bravo, io immagino che debba debba andare qualcuno che sia diverso da lui, con un altro modo di raccontare quell’evento. Io non sono uguale a Carlo, ma il mio stile è familiare al suo. […] Alla mia veneranda età non andrei a condurlo per un altro direttore artistico…“. Frizzi, Fabio Fazio e Antonella Clerici hanno quindi già smentito. Chi troveremo allora sul palco del Teatro Ariston il prossimo febbraio?

Giornata del Sollievo 2017, intervista a Fabrizio Frizzi [ESCLUSIVA]

Photo Credits Facebook

Comments

commenti