Loredana Lecciso festeggia il compleanno con Al Bano da Putin [FOTO]

Loredana Lecciso ha festeggiato il compleanno insieme ad Al Bano, ma soprattutto in compagnia di Putin. Lo ha rivelato lo stesso cantante attraverso un’intervista al settimanale Oggi. Loredana ha anche pubblicato nel suo profilo ufficiale di Facebook una foto di quella sera con un lungo ed elegante abito nero…

Al Bano è volato a Budapest per inaugurare i Mondiali di Judo (cantando l’inno della Federazione Internazionale, della quale è ambasciatore, scritto insieme a Cristiano Minellono) e per l’occasione ha incontrato diversi presidenti come per esempio Vladimir Putin. Con lui anche la compagna Loredana Lecciso che proprio qualche giorno prima (il 26 agosto, per la precisione) aveva festeggiato il compleanno. Doppi festeggiamenti per lei che si è presentata con un elegante e lungo abito nero, come ha mostrato la stessa Loredana con una foto pubblicata sul suo profilo ufficiale di Facebook.

“Loredana passa per essere una in cerca di riflettori e invece ho dovuto penare per convincerla – ha dichiarato il cantante di Cellino San Marco attraverso un’intervista al settimanale Oggi – Ma ci tenevo: era il suo compleanno e al mio concerto del 28 agosto c’erano tanti presidenti, tra cui quello dell’Ungheria e Vladimir Putin”. Al Bano e Loredana hanno avuto l’opportunità di fare un bel brindisi con il presidente russo, nonostante fosse blindatissimo: “Gli hanno assaggiato persino lo champagne prima di permettergli di berlo”, ha aggiunto l’artista.

I vecchi incontri

Non era il primo incontro tra Carrisi e il politico. Si sono conosciuti infatti nel 1986 quando era ancora capo del Kgb e si sono rivisti nel 2005 ad un capodanno al Cremlino: “C’era ancora l’Urss – ha detto invece qualche tempo fa al Corriere – Io e Romina fummo accolti dalla nomenklatura. A un certo punto, mi presentarono anche questo signor Putin. Era nato lì, dirigeva il Kgb nella Ddr. Mi fece subito una certa impressione“.

LEGGI ANCHE: AL BANO IN CONCERTO DA PUTIN. SENZA ROMINA POWER, PORTA LOREDANA LECCISO

Photo Credits Facebook

Comments

commenti