Polemica social per Patty Pravo: pubblica il topless ma la foto viene cancellata [FOTO]

Patty Pravo ha condiviso una foto in topless in riva al mare per augurare una buona estate ai suoi fan. La foto viene bannata dal web e la cantante accende la polemica ripubblicandola su tutti i social.

L’estate 2017 ci ha abituati a foto di topless di ogni genere: dai criticatissimi scatti di Belen Rodriguez (più di un follower le ha fatto notare quanto le foto siano ritoccate) a quelli di Kate Moss, passando per quelli provocatori di Naike Rivelli e quello di Barbara D’Urso (anche lei ha ricevuto una pioggia di critiche, non sui ritocchi ma sul suo aspetto fisico). L’ultimo in ordine di tempo è stato pubblicato da Patty Pravo: la cantante a 69 anni mostra con orgoglio il seno scoperto.

Se la foto doveva essere un semplice augurio di buona estate per i suoi fan, il web ha reagito davvero in controtendenza: la foto è stata bannata subito dopo la pubblicazione, apparentemente senza motivo. La cosa non ha fatto di certo piacere alla cantante e la reazione di Patty (alias Nicoletta Strambelli) è stata tutt’altro che prevedibile: l’artista, per protesta, ha deciso di ripubblicare lo scatto contemporaneamente su Facebook, Instagram e Twitter.

La nuova descrizione della foto accende la polemica sui social: “Ragazzi riposto la foto poiché a seguito di alcune segnalazioni il post è stato rimosso !!! Con tutto quello che si vede sui social!”, scrive Patty Pravo. Di sicuro gli scatti delle altre belle in topless non sono passati inosservati nemmeno a lei, che ha voluto cosi rimarcare come tutti quelli si trovino facilmente sul web mentre la sua foto sia stata cancellata. La foto senza nessuna malizia era un semplice augurio per i fan e un modo per comunicare a tutti che, dopo il recente incidente estivo in barca (Patty è scivolata e si è lussata una spalla), la cantante si sta ristabilendo completamente.

Polemica social per Patty Pravo: pubblica il topless ma la foto viene cancellata [FOTO]

Photo Credits Facebook

 

Comments

commenti