Whoopi Goldberg: che fine ha fatto la simpaticissima suora di Sister Act

Whoopi Goldberg e l’intricata strada verso il successo: la droga, il divorzio e i lavori più disparati prima di diventare una delle attrici più apprezzate nel mondo cinematografico. Che fine ha fatto oggi?

Da muratore a star di Hollywood: la scalata verso il successo della famosissima Whoopi Goldberg non è stata di certo una passeggiata. Caryn Elaine Johnson (vero nome dell’attrice) è nata il 13 novembre 1955 a New York. Precoce è stato il palesarsi della sua passione per la recitazione (dall’età di otto anni), ma non si può dire altrettanto per il decollo della sua carriera. Nonostante i tentativi e l’impegno, non riesce a farsi notare, cadendo così nella “depressione”. Attraversa un periodo buio e triste, dove inizia a fare uso di sostanze stupefacenti. Dopo la disintossicazione affronta un precipitoso matrimonio dal quale divorzia poco dopo. A complicare la situazione si aggiunge anche una gravidanza. Per mantenere la figlia improvvisa i lavori più disparati; dal muratore alla truccatrice di morti per un’agenzia di pompe funebri. Fortunatamente, poi, la svolta.

Viene notata, all’inizio degli anni Ottanta, dal premio Oscar Mike Nichols che intravede il suo talento vedendola recitare durante uno spettacolo teatrale. Da allora non ha fatto altro che accumulare successi su successi, conquistando critica e pubblico. Il suo primo debutto sul grande schermo arriva nel 1985, nei panni di Celie Harris, la protagonista del film “Il colore viola” di Steven Spielberg. Grazie alla sua interpretazione porta a casa il suo primo Golden Globe e la nomination agli Oscar come migliore attrice. Gli altri due successi più importanti arrivano poco dopo: nel 1990 con “Ghost” dove, recitando la parte della sensitiva, vince il premio Oscar come miglior attrice non protagonista, e nel 1992 con “Sister Act”, la commedia musicale di cui è protagonista nei panni di Suor Maria Claretta. Dagli anni Duemila si allontana sempre di più dal cinema per “mancanza di copioni da interpretare”. Oggi Whoopi Goldberg ha 61 anni e ha deciso di investire tutto in settori come televisione, teatro e doppiaggio di film di animazione: dal 2007, ad esempio, conduce il famosissimo talk show statunitense “The View”.

Photo Credits Facebook

Comments

commenti