Blogger muore per una bomboletta di panna spray

Incredibile incidente domestico mortale per la blogger esperta di fitness e di moda Rebecca Burger. L’esplosione di una bomboletta spray l’ha colpita al petto causandole un attacco cardiaco.

Una notizia scioccante quella della morte della giovane 33enne blogger francese, Rebecca Burger. La ragazza, esperta di fitness e di moda, era conosciutissima in Francia e non solo. Un incidente domestico assurdo, causatole da una bomboletta di panna spray difettosa, esplosa troppo vicino al petto della giovane. La famiglia ha dato l’annuncio su Facebook e su Instagram, diffuso immediatamente dai media francesi e dalla BBC. Sul suo account di Instagram, seguito da 159 mila persone, un membro della sua famiglia ha pubblicato la foto del dispenser per montare la panna che, scoppiando e colpendola al torace, le ha procurato un arresto cardiaco. “Non utilizzatelo a casa vostra”, questo il commento alla foto postata sul profilo della ragazza che ormai non c’è più.

Un fisico scultoreo e in salute, una passione smisurata per la moda e per il lifestyle, questa era Rebecca Burger. La giovane, che abitava nella sua casa alle porte di Mulhouse, in Francia, aveva lanciato anche un sito web e un proprio canale Youtube dove raccontava le sue passioni. L’assurdo incidente è accaduto sabato, 17 giugno 2017, nella sua abitazione. L’esplosione della parte superiore della bomboletta l’ha ferita gravemente al petto, provocandole un arresto cardiaco. La ragazza, nonostante sia stata subito soccorsa, non ce l’ha fatta ed è morta il giorno dopo.

Decine di migliaia gli arnesi difettosi come quello esploso a Rebecca Burger sono ancora in commercio in Francia e non solo. Non è la prima volta che nello stato francese accade tale incidente. Nel 2014 c’erano stati due casi di esplosione della stessa bomboletta a pressione, ma per fortuna non furono mortali. L’Istituto Nazionale dei Consumatori francese aveva avvertito nella sua rivista del rischio collegato all’utilizzo del suddetto dispender, la cui testina di plastica cede sotto la pressione del gas contenuto all’interno del contenitore metallico.

Photo Credits Instagram

Comments

commenti