Brad Pitt, dopo 12 anni chiede scusa alla sua ex moglie Jennifer Aniston

Brad Pitt, divo americano e sex symbol internazionale, secondo una fonte beninformata, sta andando in terapia e avrebbe chiesto perdono alla sua ex moglie Jennifer Aniston dopoben dodici anni.

Sono serviti 12 lunghi anni, ma alla fine Brad Pitt, ha chiesto ufficialmente scusa alla sua ex moglie Jennifer Aniston. La notizia è stata riportata dal settimanale statunitense Life & Style. La storia tra i due attori è nota a tutti: Jennifer Aniston e Brad Pitt erano felicemente sposati da cinque anni, quando Brad s’innamorò follemente di Angelina Jolie durante le riprese di Mr. & Mrs. Smith, film di Doug Liman uscito nel 2005. Immediato il divorzio tra il divo e la star di Friends, e a quanto pare, da allora Brad non ha mai chiesto scusa alla sua ex.

Pitt sembrerebbe essere entrato in un momento particolarmente importante della propria vita, infatti dopo il divorzio da Angelina Jolie avvenuto qualche mese fa, Brad non solo ha smesso di bere, ma ha anche iniziato ad andare in terapia. La terapia è stata utile al divo tanto che alla fine ha anche deciso di ammettere le proprie colpe con la Aniston. Una fonte ha svelato al magazine: “Brad si è scusato per averle spezzato il cuore. Di solito lui non si apre così, ma grazie alla terapia e al periodo di riabilitazione, ha imparato a esprimere i suoi sentimenti. Ha affrontato tutto il dolore che le ha causato”. Ha aggiunto: “Lei è stata incredibilmente aperta riguardo le sue scuse. Gli ha detto che lo perdona e di focalizzarsi sul futuro”. Al momento né Pitt né la Aniston hanno confermato o smentito quanto spifferato dalla fonte. Certo è che se fosse vero per Jennifer sarebbe finalmente una bella rivincita dopo essere stata pubblicamente abbandonata poco dopo le nozze dall’uomo più desiderato del pianeta che le ha preferito proprio una collega.

Che Brad Pitt sia quello che ne è uscito con le ossa rotte dalla separazione con la bellissima Angelina Jolie è abbastanza evidente a tutti. Lo abbiamo trovato dimagrito, spento e remissivo, tanto che una sua recente intervista nella quale ammetteva non soltanto di avere dei grossi problemi di alcolismo ma anche di sentirsi momentaneamente inadatto a ricoprire il ruolo di padre ha fatto molto discutere. Una tragica ammissione di colpe la sua, ha fatto crollare la maschera, da uomo sicuro di sé e si è scoperto un uomo che nascondeva grandi fragilità. Ma grazie alla terapia sembrerebbe che l’attore stia riprendendo in mano la sua vita.

Photo Credits Facebook

Comments

commenti