Omicidio Roberta Ragusa: smentita la notizia shock della gravidanza [VIDEO]

Dopo lo scoop lanciato dal giornalista Fabrizio Peronari sulla gravidanza di Roberta Ragusa, la donna scomparsa da Gello il 13 gennaio 2012, arriva la smentita.

Nella giornata del 17 maggio 2017 vi abbiamo comunicato la possibile svolta shock sull’omicidio di Roberta Ragusa, secondo cui la donna, al momento della morte, era in dolce attesa. La notizia era stata scritta da Fabrizio Peronaci, giornalista del Corriere della Sera, sul suo gruppo Facebook “Giornalismo Investigativo“. L’uomo aveva svelato di avere avuto conferme da una fonte molto vicina a Roberta Ragusa. Anche Pomeriggio 5 aveva diffuso quanto dichiarato da Peronaci, rivelando addirittura il nome dell’amica della vittima che aveva commentato il post dello stesso giornalista (qui sotto potete trovare il link di quanto avvenuto nel salotto di Barbara D’Urso). L’amica della Ragusa, Letizia, e la sorella della donna, Maria Ragusa, hanno fatto sapere, nelle ultime ore, che le notizie circolate su Roberta in questi giorni sono piene di inesattezze e di falsità.

La clamorosa rivelazione potrebbe essere stata raccontata davvero da Roberta Ragusa, senza però fondamenti di verità, per mettere pressione alla relazione clandestina intrattenuta dal marito Antonio Logli con Sara Calzolaio; oppure, la notizia data da Fabrizio Peronaci, potrebbe essere una “bufala” raccontata dalla fonte allo stesso giornalista del Corriere della Sera, a sua insaputa. Letizia, l’amica di Roberta Ragusa, dopo essere stata citata a Pomeriggio 5, dove il suo commento al post di Fabrizio Peronaci è stato frainteso, scrive: “Mi dispiace infinitamente che proprio per difendere il nome e la riservatezza di una persona amica e per scongiurare la marea di bufale che su un gruppo chiuso (riferendosi al gruppo del giornalista) venivano lanciate nel vuoto, il mio pensiero sia stato totalmente capovolto, senza raziocinio oltre che senza alcuna autorizzazione da parte mia”. La donna, nel commento mal citato da Barbara D’Urso a Pomeriggio 5, intendeva dire che la gravidanza di Roberta Ragusa sarebbe stata impossibile, visto che la donna era in menopausa.

La smentita e la corretta versione è stata fornita anche a Pomeriggio 5, dove la conduttrice Barbara D’Urso si è scusata per l’errata informazione. Nel frattempo, Fabrizio Peronaci scrive nel gruppo Giornalismo Investigativo, dopo aver appreso che le cugine di Roberta Ragusa intendono querelarlo: “Rinnovo loro solidarietà e fatico a pensare che le vittime di un reato tanto odioso possano battersi contro uno dei pochi spazi di libera informazione, che tanto impegno disinteressato ha dispiegato per fare luce. Una querela non la ritengo sensata né plausibile. Ma, qualora si arrivasse a un processo di tal genere, non posso fare a meno di rimarcare che sarebbe un’occasione utile per parlare in una sede ufficiale di quanto pervicacemente è stato tenuto nascosto, attorno alla morte di una donna sventurata e a un contesto ambientale nel quale il comune senso di giustizia è stato palesemente posto sotto i piedi”. L’unica cosa certa di questo caso è che il corpo di Roberta Ragusa non è mai stato ritrovato e per la sua morte è stato condannato a 20 anni di carcere il marito Antonio Logli.

LEGGI ANCHE “SVOLTA SHOCK NELL’OMICIDIO DI ROBERTA RAGUSA: LA NOTIZIA SCONVOLGENTE A POMERIGGIO 5 [VIDEO]”

Photo Credits Facebook

Comments

commenti