Selvaggia Lucarelli e gli auguri speciali al fidanzato ma confessa: “Volevo Cracco”

Selvaggia Lucarelli augura buon compleanno al fidanzato Lorenzo Biagiarelli, peccato per la gaffe: nel fare gli auguri confessa: “Volevo Cracco”. Poi risponde la moglie dello chef.

Una storia d’amore a lieto fine, un po’ meno l’inizio. Anche se dopo il post tutto potrebbe accadere. La blogger questa volta ha proprio fatto una gaffe (forse voluta?) a ogni modo nell’augurare buon compleanno al fidanzato Lorenzo Biagiarelli ha raccontato un aneddoto in cui confessa di esser stata innamorata dello famoso chef Carlo Cracco. Alla fine il post di auguri speciali sembrava essere dedicato più all’ex giudice di Masterchef che al festeggiato. Il post non passa inossservato neanche agli occhi della moglie Rosa che risponde poi a Selvaggia Lucarelli.

Quando Cracco – inizia così la blogger -, ben sei anni fa, approdó a Masterchef io gli dichiarai il mio amore su fb e su qualsiasi organi di stampa a disposizione. Feci più volte un uso privatistico del mio giornale. Lui però scelse una bella biondina di nome Rosa, allora io per protesta piazzai un like sulla pagina di Cannavacciuolo e alla fine, me ne feci una ragione. Qualche anno dopo, ho conosciuto Lorenzo”. E finalmente racconta del fidanzato: “Suonava, cantava, ma soprattutto cucinava. E mangiava. Aveva un amore per il cibo pari solo al mio per i rossetti rosa anni ’80. Quindi incrollabile. Quando lo conobbi, il suo compleanno era pochi giorni dopo”. Si ritorna alla famiglia Cracco: “Allora scrissi a Rosa su Twitter. Le dissi che avevo conosciuto un ragazzo che mi piaceva moltissimo, dopo anni di buio. Che come regalo lo volevo portare a cena dall’uomo che lei, maledetta, mi aveva portato via. Che mi pareva un giusto risarcimento”.

Poi ammette: “Ok ok, non le scrissi proprio così ma insomma, la faccia come il culo di scriverle dopo tutto quello che avevo commentato pubblicamente su Cracco la ebbi davvero. Rosa fu adorabile e mi trovó un tavolo. La cena fu fantastica. Il cameriere ci scattó una foto. (quella qui sotto) E dopo un anno e mezzo, Rosa cara, il cuoco figo mo’ ce l’ho pure io! Tiè. P.s. Si scherza. Ti adoriamo, Rosa. Alla prima stella, forse, a te e a Carlo ve troviamo pure un tavolo, giuro”. La risposta della moglie di Cracco è esemplare: “Non sono nè una persona che porta rancore (premesso che non ce n’era motivo perché i tuoi commenti, seppur espliciti, mi hanno sempre fatto molto ridere) nè una persona gelosa o invidiosa. Sono solo una che si entusiasma per le gioie degli altri (…) Bella mia, in fatto di cibo non so, ma sugli uomini abbiamo sicuramente gusti uguali”.

Photo Credits Facebook/Instagram

Comments

commenti