Adriana Volpe contro Magalli, dalla querela alle scuse mai fatte: “Vi prego, fermatelo”

Sembra destinata a non concludersi molto presto lo scontro tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli iniziato in televisione e proseguito sui social network. Dopo i botta e risposta social, la conduttrice avrebbe deciso di passare per vie legali…

No, non è un pesce d’aprile. La “guerra” tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli continua senza sosta. Facciamo un piccolo riassunto delle puntate precedenti: lei ha svelato l’età del collega in diretta tv, lui è andato su tutte le furie e l’ha trattata male. Successivamente sul web i due sono stati protagonisti di un botta e risposta che è arrivato al culmine con le parole del conduttore: “Io ce l’avevo solo con lei, non con le donne che ho sempre rispettato e che forse si sentirebbero più insultate se sapessero come fa a lavorare da 20 anni…”.

Apriti cielo. La Volpe ha dichiarato a Monica Setta di essere pronta a passare per vie legali: “Sto andando dal mio legale per querelare Magalli: lo devo a me stessa, a mio marito, a mia figlia ed alla mia carriera costruita solo sulle mie gambe senza favori di letto. […] Spero che l’azienda prenda qualche provvedimento perché non capisco come mai a pagare non siano mai gli uomini. Paola Perego che è una bravissima professionista ha subito la chiusura di una trasmissione per un servizio discutibile mentre uno come Magalli può fare sul mio conto tutte le insinuazioni possibili senza pagare fio”.

Nella puntata di venerdì 31 marzo 2017 di Striscia la Notizia è andata poi in onda la consegna del tapiro d’oro a Giancarlo che ha ammesso di aver chiesto scusa ad Adriana. Pare non sia così: “NON mi hai mai chiesto scusa!!! Anche oggi sono uscita dalla rai piangendo, perché tutti ti esortavano a chiedermi scusa e ti sei riufiutato!!! Non ho parole. […] Vi prego fermatelo!!! Continua con la sua violenza verbale!”.

LEGGI ANCHE: GIANCARLO MAGALLI E ADRIANA VOLPE, FURIOSA LITE IN DIRETTA A I FATTI VOSTRI [VIDEO]

Photo Credits Facebook

Comments

commenti