Giorgio Manetti a Verissimo: le nuove dichiarazioni su Gemma Galgani [ANTICIPAZIONI]

Giorgio Manetti sarà uno degli ospiti della puntata di Verissimo in onda sabato 18 marzo 2017. Il Cavaliere del trono Over di Uomini e Donne ha parlato del suo rapporto con Gemma Galgani e non solo. Cosa ha detto riguardo l’amore/odio con lei?

Sabato 18 marzo 2017 alle ore 16.30 su Canale 5 torna Verissimo: ospiti di questo appuntamento Paola Ferrari, Caterina Murino, Giorgio Manetti, Rocco Siffredi, Giulia Calcaterra e Sara Moraleda (Rafaela della soap opera Il Segreto). Dopo l’intervista rilasciata da Gemma Galgani cosa ha detto il Cavaliere del trono Over di Uomini e Donne? “Tra noi c’era un bel rapporto, fatto di correttezza, rispetto. La sua decisione di troncare la relazione mi ha fatto rimanere molto male. In quel periodo non l’ho mai tradita, poi – aggiunge sibillino – lasciamo perdere”, si legge nelle anticipazioni della trasmissione condotta da Silvia Toffanin.

Gemma ha lasciato Giorgio, visto che lui non era in grado di esprimere i suoi sentimenti apertamente: “A Gemma non ho mai detto ti amo, ma dire ti amo è un’arma a doppio taglio. Comunque – prosegue – ero disposto a lasciare la trasmissione con Gemma e continuare la nostra storia in Toscana. Avevo parlato con una mia amica che ha un ristorante e avevamo pensato di poterlo gestire insieme, io, Gemma e la mia amica. Era un progetto molto carino. Sono i fatti che contano non le parole”.

Manetti l’ha presentata ai suoi amici ed anche alla mamma: “L’ho presentata ai miei amici e tutti l’hanno accolta bene. L’ho presentata a mia mamma. L’ho sempre protetta e non l’ho mai offesa”, ha concluso. “Quello con Giorgio è stato un grande amore, come un regalo di Natale inaspettato che mi ha fatto sentire una ragazzina alla prima cotta. Penso di averlo amato contro tutto e tutti e per lui ho superato ogni tipo di barriera”, ha detto invece Gemma la scorsa settimana. Amore finito del tutto?

LEGGI ANCHE: VERISSIMO, ECCO LE DICHIARAZIONI DI GEMMA GALGANI OSPITE DI SILVIA TOFFANIN

Photo Credits Facebook

Comments

commenti