Cose da Vip

Kledi Kadiu, il cambiamento radicale preoccupa i fan: ecco com’è oggi [FOTO]

Kledi Kadiu, il cambiamento radicale preoccupa i fan: ecco com'è oggi [FOTO]

Lo straordinario ballerino ha subito un cambiamento radicale e oggi sta facendo molto preoccupare i fan. Le foto testimoniano la grande trasformazione...

In un’ intervista rilasciata ai microfoni di Adnkronos, Kledi Kadiu ha parlato del cambiamento che ha avuto la sua vita da quando è nata Lea:
“Non pensavo che diventare padre potesse rendermi così felice, che la nascita di un figlio potesse cambiarti e stravolgerti la vita. Oggi tutto ruota intorno alla piccola Léa. Io e la mia compagnia Charlotte siamo al settimo cielo”, racconta il ballerino e maestro. A preoccupare i fan però sono le foto che circolano in rete in cui il ballerino appare visibilmente stanco e diverso dal solito.

Sarà un condizionamento dovuto alla nuova condizione di paternità? "Non nascondo di sentirmi un papà chioccia. Mi piace dedicare a mia figlia tutto il tempo necessario. - Ha raccontato il ballerino - Io e Charlotte abbiamo una vita molto semplice e rilassata al mare. La mattina sveglia prestissimo, lunghe passeggiate al mare, pause per il pranzo e le poppate. Momenti magici, indimenticabili che vogliamo goderci sino in fondo. Tutta la nostra quotidianità ruota intorno a Léa. È meraviglioso pensare come nostra figlia sia riuscita a catalizzare interessi, a catturare attenzioni. Confesso che, nell’arco della giornata non faccio altro che pensare a lei e dopo il lavoro il mio primo pensiero è correre a casa per abbracciarla”, aggiunge ancora.

La figlia Lea avuta dalla bellissima compagna Charlotte Lazzari, ballerina di origine francese, nata il 12 gennaio 2016, sembrerebbe avergli davvero condizionato la vita. Sul web sono in molti a chiedersi se il ballerino non si stia trascurando un po' troppo. Le foto stanno facendo il giro della rete ma, infondo, se è felice, chi può dire altro? E chissà che con tutta questa gioia non si possa parlare presto di fiori d'arancio...

clipboard01

Photo Credits: Facebook

Comments

commenti

To Top