Golden Globe 2017: tutti i gossip della serata più attesa

La 74 esima edizione dei Golden Globe si è svolta al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills. Tanti premi e tanti record, ma quali sono stati i gossip della serata?

IL RICORDO:

nintchdbpict0002912815821 Serata di grandi emozioni e grandi aspettative quella dei Golden Globe ma anche di ricordi e di commozione: è stato dedicato un lungo tributo a Carrie Fisher e Debbie Reynolds recentemente scomparse a 24 ore di distanza l’una dall’altra. La madre e la figlia erano conosciute come due grandi star di Hollywood: al momento della proiezione del tributo non sono mancate le lacrime…

 

 

 

 

LA SENTENZA DEL WEB:

nintchdbpict0002931205641 La cantautrice e attrice Carrie Underwood è stata oggetto delle prese di mira del web. Sono stati molti gli utenti a non apprezzare la scelta del suo abito, tanto da diventare bersaglio di scherzi e prese in giro su tutti i social network. Definita da alcuni un “cupcake glassato”, è stata anche apprezzata da altri che l’hanno difesa su Twitter.

 

 

 

 

 

 

CON TUTTO L’AMORE DEL MONDO:

nintchdbpict000293139996 Ryan Gosling ha vinto il premio come miglior attore protagonista in una commedia o fil musicale (LEGGI ANCHE: GOLDEN GLOBE 2017: LA CERIMONIA E TUTTI I VINCITORI), grazie al film La La Land (LEGGI ANCHE LA LA LAND è IL MIGLIOR FILM): dopo aver ritirato il premio si è lasciato andare ad un lungo discorso di ringraziamento nei confronti della moglie, l’attrice Eva Mendez, che si è occupata della famiglia e del fratello malato di cancro mentre lui si dedicava a quest’esperienza. L’attore ha detto commosso: “Senza di lei non sarei su questo palco in questo momento”.

 

 

 

 

 

 

UNA SERATA DA RECORD (POLEMICI):

ap_meryl_streep_julie_julia_golden_globe_jc_150109_9x7_1600-1024x794 L’attrice Meryl Streep ha ricevuto il premio alla carriera. Lei è la vincitrice più frequente ai Golden Globe, con otto premi. Con sei vittorie seguono Jack Nicholson, Shirley MacLaine, Alan Alda e Angela Lansbury mentre a quota cinque ci sono Francis Ford Coppola, , Rosalind Russell e Oliver Stone. Durante il suo discorso si è lanciata in una lunga invettiva contro Donald Trump: “Chi siamo noi e cos’è Hollywood? Tante persone provenienti da posti diversi. Io sono nata, cresciuta ed educata nella scuola pubblica del New Jersey, Sara Palz è nata in Florida, cresciuta da una madre single a Brooklin, Sarah Jessica Parker era una di sette/otto figli in Ohio, Amy Adams è nata a Vicenza, Veneto, in Italia e Natalie Portman è nata a Gerusalemme, come attesta il suo certificato di nascita. E la bella Ruth Negga è nata in Etiopia e cresciuta in Irlanda ed è stata chiamata ad interpretare una ragazza delle Virginia. Ryan Gosling come tutte le persone più gentili è canadese e Dev Patel è nato in Kenya, cresciuto a Londra e chiamato ad interpretare un ragazzo indiano, Quindi Hollywood è piena di outsider e stranieri, per cui se dovessero cacciarli via non avreste altro da guardare che non sia football o arti marziali che non sono arti”.

 

COME SOFIA, SOLO SOFIA:

nintchdbpict000293133089

La bella attrice di Modern Family ha fatto molto discutere perché nell’introdurre le tre vallette figlie di Sylvester Stallone, nel tentativo di provocare l’ilarità del pubblico ha utilizzato un gioco di parole che da molti è stato giudicato “volgare”, sostituendo la parole “annuale” con “anale”, facendo leva sulla sua scarsa conoscenza dell’inglese dovuta alle sue origini.

 

 

 

 

 

 

Photo Credits: Facebook

Comments

commenti