Simona Ventura racconta la storia d’amore (social) del figlio

Simona Ventura si racconta a Verissimo e parla dell’amore social del figlio Niccolò con la  fashion blogger Ginevra Lambruschi. 

Simona Ventura, ospite sabato 17 dicembre nel salotto di Silvia Toffanin a Verissimo, racconta di sé, della sua nuova avventura alla conduzione di Selfie-Le cose cambiano, e non poteva non parlare della storia d’amore del suo primogenito che in questi giorni sta facendo impazzire il web.

Niccolò Bettarini, nato nel 1998 dall’amore della conduttrice con l’ex calciatore Stefano Bettarini, ha da poco compiuto 18 anni e il suo profilo Instagram è già seguitissimo, grazie anche alla visibilità derivata dal suo amore appena sbocciato con la fashion blogger Ginevra Lambruschi. (LEGGI ANCHE: NICCOLÒ BETTARINI, IL FIGLIO DI STEFANO E SIMONA VENTURA STA CON UNA FASHION BLOGGER [FOTO] )

Simona racconta di come era diverso l’amore ai suoi tempi: “L’amore dei ragazzi ai nostri tempi era diverso, noi ci mettevamo la foto sullo specchio, il poster di John Travolta. Noi avevamo questo tipo di amori”. Nello specifico, riguardo la storia d’amore che sta vivendo il figlio e dell’esposizione mediatica della coppia, la conduttrice spiega: “Adesso, con l’era di Internet, è molto più facile. Il suo è un amore social e spero che vada a finir bene. Deve fare le sue esperienze, si è fidanzato, ha fatto queste foto con la ragazza. Io spero di conoscerla.” La Ventura ammette di essere una mamma chioccia però allo stesso tempo consapevole dell’importanza di lasciar libero il figlio di sperimentare. Nell’intervista infatti Simona prosegue: “Lui ha appena compiuto 18 anni e io mi sento stravecchia come il brandy, è un ragazzo con la testa sulle spalle, mi rendo conto che bisogna lasciar andare. Ho sempre bacchettato le mie amiche quando dicevano “Quella lì non la voglio in casa”. Tu porti il ragazzo a impuntarsi, se invece fai finta di niente chissà come va a finire. Chi vivrà vedrà. L’importante è che continui nel suo progetto: prendere il diploma e fare carriera nel calcio. Quanto sono gelosa da 1 a 10? Beh, abbastanza, ma gli auguro buona fortuna e spero che non la perda quella testa sulle spalle”.

niccolò bettarini

Photo Credits: Instagram

Comments

commenti