Luciana Littizzetto sta con Morandi. Intanto sul web continua la polemica contro il cantante

Gianni Morandi al supermercato, ancora bufera sul web. Lui ironizza, intanto Luciana Littizzetto a Che tempo che fa lo difende e spiega perché…

Continua la polemica di Gianni Morandi al supermercato, ma lui non demorde e con la sua grande classe continua a ironizzare sull’accaduto. Nessuna paura Gianni, il trono social è ancora il tuo. E mentre lui ironizza, c’è chi lo difende in diretta tv. La comica Luciana Littizzetto non si lascia scappare l’occasione e nella prima puntata al rientro estivo di Che tempo che fa, difende a gran voce Gianni Morandi. “Oggi è domenica – così Morandi su Facebook – e non mi muovo di casa. Niente edicola, niente caffè al bar, poi magari mi capita di trovare un supermercato aperto e mi vien voglia di entrare… Buona domenica“.

Insomma, Gianni non perde il tocco e continua a rispondere anche ai commenti dei suoi fan: “non credo che possa dare fastidio una persona che sorride… io penso invece, che noi italiani ci divertiamo a polemizzare e, anche su argomenti meno importanti, vogliamo dire la nostra“. E intanto Lucianina non ci pensa due volte a difendere fermamente Gianni raccontando il fatto a Che tempo che fa: “Mette questa foto e scoppia il pandemonio (…) una roba pazzesca (…) e lui invece di rispondere e mandare a stendere come farebbe un Fedez normale (…) invece di lasciar scappare un vaf*****o doveroso, si è messo a rispondere a tutti, anche a quelli che gli avevano aperto una scuola di flamenco sui ma**ni. Dicendo: oh mi dispiace, scusate, non ci avevo pensato non lo farò mai più. Scusami ma scusa cosa?“.

lucianalittizzetto

Cioè se Gianni Morandi non va al supermercato chiudono i supermercati la domenica? Per una volta che va lui a prendere il latte e non fa mandare qualcuno dalla mamma, vi prego“. “Ma cosa vuoi? – continua la Littizzetto – Perchè nessun altro va a fare la spesa la domenica? La verità è che il mercato del lavoro purtroppo è questa roba qua e a volte bisogna fare degli orari merd**i (…) Perchè gli altri? I pizzaioli, gli esercenti del cinema, gli autisti i ferrovieri, i gelatai, noi, non lavoriamo la domenica? È uguale. Stabiliamo che nel mondo è sempre colpa di Gianni Morandi, facciamo così. Uno su mille ce la fa, e gli altri 999 che se la prendono in quel posto? Di chi è la colpa? di Gianni Morandi“.

Photo Credits Facebook

Comments

commenti